La Juventus fa 30 in casa: Empoli battuto 2-0

JUVENTUS EMPOLI – La Juventus vince e consolida il proprio primato in classifica (+10 sulla Roma). Dopo un primo tempo terminato a reti inviolate, allo ‘Stadium’ bastano i gol di Mandzukic (forse autorete di Skorupski) e di Alex Sandro per battere un buon Empoli. La striscia di vittorie consecutive tra le mura bianconere si allunga a 30:

FORMAZIONE UFFICIALE

JUVENTUS (4-2-3-1) – Neto; Dani Alves, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Marchisio (33’st Rincon), Pjanic; Cuadrado (40’st Pjaca), Mandzukic, Sturaro (25’st Dybala); Higuain.
All.: Allegri   A disp.: Buffon, Audero, Lichtsteiner, Benatia, Barzagli, Chiellini, Asamoah, Lemina;

EMPOLI (4-3-1-2) –Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Diousse, Mauri; El Kaddouri; Pucciarelli, Marilungo.
All.: Martusciello ​A disp.: Pelagotti; Zambelli, Dimarco, Maccarone, Croce, Veseli, Zajc, Barba, Cosic, Thiam, Buchel, Tello.

CRONACA

SECONDO TEMPO

49′ Termina il match. 2-0 per la Juventus;

45′ Saranno 4 i minuti di recupero;

40′ Cuadrado lascia il posto a Pjaca;

37′ Brutto intervento di Bellusci su Mandzukic: è giallo;

33′ Dentro Rincon per Marchisio;

30′ Annullato un gol a Dybala per fuorigioco;

25′ Entra Dybala per Sturaro;

18′ RADDOPPIO DELLA JUVENTUS!!!!!! Alex Sandro si gira in area e di sinistro trafigge Skorupski;

7′ GOOOOOOOL!! Mandzukic di testa la mette dentro, su assist perfetto di Cuadrado;

5′ Mauri calcia dal limite dell’area: si distende Neto;

4′ Rugani chiude bene su El Kaddouri;

2′ Higuain cicca la palla da ottima posizione. Facile bloccare per Skorupski;

PRIMO TEMPO

44′ Batte Pjanic, ma prende la barriera;

43′ Punizione dal limite per la Juventus per un fallo subito da Sturaro;

30′ Deliziosa palla di Higuain per Mandzukic, che tutto solo davanti Skorupski perde il tempo e si lascia ipnotizzare dal portiere dei toscani;

24′ Cross in area di Cuadrado, torre di Mandzkukic per Sturaro che fa fallo su Bellusci;

22′ Grande accelerazione di El Kaddouri, che arriva al limite dell’aria ma calcia male a lato;

10′ Cuadrado sulla desta calcia e la palla arriva sul secondo palo, ma Mandzukic arriva tardi in scivolata e non riesce a metterla dentro;

3′ Dioussè atterra Mandzukic che rimane steso sul terreno di gioco;

1′ Inizia il match;

COMMENTA

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome