JUVENTUS GUARDIOLA – La Juventus, dopo l’addio di Allegri, è ancora in attesa di annunciare il nuovo allenatore. Il club bianconero, non è un segreto, ha provato con insistenza a portare a Torino Pep Guardiola che alla fine però è rimasto al Manchester City. Raffaele Auriemma, ai microfoni di Radio Marte, ha svelato così un interessante retroscena.

GUARDIOLA – “La Juventus, prima di Maurizio Sarri, ha cercato di prendere Pep Guardiola. Vi dirò di più: aveva trovato l’accordo con il tecnico spagnolo, che però non si può liberare dal Manchester City. Perché, se vuole andare via, lo mandano nel grattacielo che c’è in Qatar e gli dicono che deve starsene là. Insomma, per lui è difficile andare via da uno dei club più ricchi al mondo. Solo successivamente è stato contattato Sarri, che resterà nella Juve sino a quando Guardiola non si libererà dal City”.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.