BIANCONERINEWS-JUVENTUS-BAGGIO
Getty Images

ROBERTO BAGGIO JUVENTUS – Sul palco del Teatro Sociale di Trento, Roberto Baggio ha avuto modo di parlare non solo del calcio odierno, ma anche della Juventus, di Ronaldo e di Paulo Dybala: ecco le dichiarazioni del Divin Codino.

L’avventura in Federazione

“Speravo di lasciare un segno con un progetto sui giovani, Speravo di utilizzare la mia esperienza per non perdere talenti sul territorio”.

Su Ronaldo

“Un fenomeno”.

Su Messi

“Altro scarso (ride, ndr). Un altro fenomeno”.

Su Antonio Conte

“Quando è arrivato alla Juventus è arrivato da giovanissimo, ricordo un ragazzo umile e simpatico. Credo che il ruolo di allenatore sia adatto a lui. È un martello”.

Su Dybala

“Ha qualità incredibili. Spesso in panchina? È così, in quel ruolo quando le cose non vanno bene si viene messi in discussione”

Su Sarri

“Ha sempre fatto bene anche in categorie minori. Credo ci voglia tempo per vedere il suo vero gioco. Il suo Napoli giocava il miglior calcio d’Italia”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.