bianconerinews.eu-gol-ronaldo-bayer-leverkusen
(Photo by Lars Baron/Getty Images)
Tempo di lettura: 2 minuti

FORMAZIONI BAYER LEVERKUSEN JUVENTUS – I fantasmi dell’Olimpico si allontanano. La Juve soffre qualcosa nel primo tempo, ma esce bene nella ripresa. I bianconeri tornano da Leverkusen con una vittoria per 1-0 che condanna i tedeschi all’Europa League. Ottima la prova di Demiral, da rivedere Rabiot.

Voleva grinta, qualità e una buona prestazione Sarri da questa partita. Probabilmente anche Bosz voleva lo stesso dai suoi ragazzi, a caccia di un miracolo chiamato ottavi di finale. Il Bayer Leverkusen fa valere il fattore casa e mette giù una primo tempo di alto livello, in cui per diversi tratti tiene indietro la Juventus, costretta a difendersi dagli attacchi dei tedeschi. Il più in palla è Diaby, che sembra imprendibile palla al piede. Il francese spaventa i bianconeri con un palo che fa tremare la porta. Il Bayer si rende pericoloso anche con il tiro di Bellarabi respinto da Buffon e con la grande chance di Havertz, solo in area di rigore, chiuso provvidenzialmente dal portiere e da Demiral. La Juve si affaccia nella metà campo delle aspirine solo a tratti, ma mette paura con Ronaldo che non riesce a deviare a porta vuota l’assist di Higuain. L’argentino ha l’occasione di segnare anche quando si presenta palla al piede davanti a Hradecky, la sua bordata si alza sopra la traversa. Il match è vivo e intrigante, impossibile prevedere chi può rompere l’equilibrio. Il Leverkusen, come da pronostico, si rivela squadra difficile, ma non impossibile da perforare.

Bernardeschi prova a spaccare la partita con un contropiede, mancando nel momento peggiore il controllo palla. L’ex Fiorentina si fa perdonare con un assist al bacio per Ronaldo, che non sbaglia il diagonale: l’assistente però ravvisa il fuorigioco. I ritmi sono decisamente più lenti rispetto ai primi 45 minuti e Sarri decide che è arrivato il momento del tridente: fuori un positivo Bernardeschi, dentro Dybala. Il risultato non si fa attendere: lancio di Pjanic per Dybala, la Joya serve Ronaldo che, da vero bomber di razza, si fa trovare nel posto giusto al momento giusto e appoggia in rete. Il Leverkusen si rende pericoloso solo all’ultimo minuto, con Aranguiz che sulla linea dell’area piccola spara a lato, facendo tirare a tutti i bianconeri un sospiro di sollievo. Serve la zampata di Higuain per chiudere il match e arriva all’ultimo istante, ancora su assist di Dybala. Il match termina con una vittoria convincente per i bianconeri: Sarri ha trovato le risposte che voleva.

Dario Lombardi

-
Tempo di lettura: 2 minuti

Bayer Leverkusen Juventus, le formazioni ufficiali

Leverkusen (4-4-2): Hradecky; L.Bender, Dragovic, S. Bender, Sinkgraven; Bellarabi, Aranguiz, Demirbay, Diaby; Havertz, Alario.
A disposizione: Ozcan, Retsos, Tah, Bailey, Baumgartlinger, Wendell, Volland.
Allenatore: Bosz

Juventus (4-4-2): Buffon; Danilo, Demiral, Rugani, De Sciglio; Cuadrado, Pjanic, Rabiot, Bernardeschi; Ronaldo, Higuain.
A disposizione: Szczesny, Dybala, Alex Sandro, Matuidi, Bonucci, Muratore, Portanova.
Allenatore: Sarri

Arbitro: Bastien (FRA)
Assistenti di linea: Zakrani, Haquette (FRA)
Quarto uomo: Abed (FRA)
VAR: Buquet (FRA)
Assistente VAR: Delerue (FRA)

Bayer Leverkusen Juventus, i marcatori

76′ Ronaldo (J), 92′ Higuain (J)

Bayer Leverkusen Juventus, le sostituzioni

65′ – Esce Demirbay, entra Baumgartlinger (B)
65′ – Esce Bellarabi, entra Bailey (B)
66′ – Esce Bernardeschi, entra Dybala (J)
82′ – Esce Alario, entra Volland (B)
84′ – Esce Rabiot, entra Matuidi (J)
93′ – Esce Cuadrado, entra Muratore (J)

Bayer Leverkusen Juventus, i cartellini

Ammoniti:
Espulsi:

Bayer Leverkusen Juventus, la cronaca

93′ – Debutta in Champions League Muratore, che prenderà il posto di Cuadrado

92′ GOL HIGUAIN – Il Pipita chiude la partita: buon assist di Dybala per Higuain che tira nell’angolino dal limite dell’area

88′ – Pericolo per la Juve, con Havertz che passa ad Aranguiz davanti a Buffon, al centrocampista manca però il sangue freddo e tira fuori

85′ – Rabiot lascia il campo per far posto a Matuidi

82′ – Volland si fa vedere subito in area, ancora un’ottima chiusura di Demiral

82′ – Ultimo cambio per il Bayer, Volland prende il posto di Alario

76′ GOL JUVE – Dybala sulla sinistra serve Ronaldo, che solo in area non deve far altro che appoggiare in rete.

75′ – Scatto di Bailey sulla destra, ottima la chiusura di Cuadrado, entrambi restano a terra.

74′ – Cross di Danilo dalla destra, nessuno è pronto in area

72′ – Cuadrado atterra Bailey, l’arbitro sembrava intenzionato a estrarre il giallo, ma ci ripensa. Punizione dalla trequarti sprecata dal Leverkusen

71′ – Demiral sta facendo un’ottima prestazione in difesa, non passa nessuno

67′ – Si fa vedere subito Dybala, il suo tiro da fuori termina a lato

66′ – Cambio anche nella Juve: esce Bernardeschi, dentro Dybala. Il tridente è in campo.

65′ – Doppio cambio nel Leverkusen: fuori Demirbay e Bellarabi, dentro Bailey e Baumgartlinger

63′ – Cross di Aranguiz dalla destra che arriva direttamente nei guantoni di Buffon

60′ – Demiral quasi scavalca Alario per recuperare il pallone, punizione dalla tre quarti per il Leverkusen. Le aspirine non sfruttano l’occasione

58′ – Palla in avanti per Bernardeschi, esce bene Hradecky ad anticipare tutti

56′ – Cross dalla sinistra, De Sciglio non si fida e la mette in angolo nonostante i richiami di Buffon. Dal corner non succede niente

55′ – Cerca di fare tutto da solo Bellarabi, ma non riesce a superare i difensori bianconeri

53′ – Rabiot ruba palla e di testa serve Higuain, l’argentino mette in mezzo per Bernardeschi, che viene però anticipato

51′ GOL ANNULLATO – Bernardeschi lancia Ronaldo che segna con un diagonale rasoterra, ma il gol viene annullato per fuorigioco

50′ – Bel lancio di Demiral per Bernardeschi, l’attaccante si invola in area ma al momento sbagliato perde il controllo del pallone, palla fuori

48′ – Fallo di Rabiot su Bellarabi, niente giallo per lui

47′ – Cross di Danilo per Ronaldo che aggancia di punta e tira in porta. Palla debole direttamente sulle mani di Hradecky e assistente che segnala il fuorigioco

46′ – Cominciata la ripresa, siamo sempre sullo 0-0

45′ – Rabiot perde palla, Bellarabi serve Havertz in area, il tedesco viene chiuso da Buffon e Demiral in angolo. Che rischio per la Juve!

44′ – Bellarabi tira da fuori area, colpendo male il pallone che esce lontano

41′ – Tiro di Alario da lontano deviato da Rugani, la palla si alza sopra la traversa. Il corner non porta pericoli per la porta di Buffon

39′ – Sembra in grado di proseguire i capitano delle aspirine

38′ – Fallo di Lars Bender su Bernardeschi a centrocampo, è il tedesco però a rimanere a terra

36′ – Higuain ruba palla e scarica di potenza il pallone sopra la traversa. Buona azione per i bianconeri

35′ – Angolo del Leverkusen, Alario colpisce di testa ma senza centrare la porta, palla ampiamente fuori

32′ – Bella discesa di De Sciglio sulla sinistra, meno il suo passaggio in mezzo che è preda della difesa rossonera

29′ – Lancio lungo per Cuadrado, il colombiano non riesce ad arrivare sul pallone

27′ – Azione sulla destra della Juve, il pallone supera la linea di fondo

22′ – Risposta Bayer con il tiro potente di Bellarabi, pronto Buffon a respingere di pugno

21′ – Altro diagonale di Cuadrado, stessa sorte del tiro di Ronaldo

20′ – Ronaldo ruba palla sulla trequarti e fa partire un diagonale dalla sinistra che esce di poco

18′ – Infinita azione in area juventina con la palla che non ne vuole sapere di uscire. Alla fine ci pensa Cuadrado a metterla via

16′ – Bernardeschi ha preso una gomitata sulla mandibola da Aranguiz, i due si chiariscono e il gioco può riprendere

15′ – Palla in area juventina, Aranguiz non riesce a calciare in porta e viene chiuso dalla difesa bianconera

14′ – Diaby sembra incontenibile, è ancora lui a portare pericoli in avanti, con un tiro deviato da Demiral che viene parato da Buffon

11′ – Sulla ripartenza Diaby tira dalla distanza e colpisce il palo

11′ – Higuain scatta bene sulla linea del fuorigioco ed entra in area palla al piede, l’argentino passa la palla a Ronaldo che però non riesce ad arrivarci. Avrebbe potuto tirare a porta vuota

10′ – Aranguiz va al cross sulla destra, Buffon respinge, la palla finisce a Demirbay che ci prova da fuori area, senza però inquadrare la porta

9′ – Diaby tenta la serpentina sulla trequarti, la sua corsa viene fermata da Rugani

7′ – Alario spinge in avanti Demiral, che stava cercando di proteggere palla, l’arbitro fischia il fallo

4′ – Diaby si coordina al volo, il suo tiro si spegne lontano dalla porta

3′ – Viene fischiato un fallo su Havertz, che si prende un calcione in pieno stomaco da Rabiot, fortunato il francese a non ricevere il giallo

1′ – Partito il match alla BayArena

Dettagli

Data Ora League Stagione Match Day
11 Dicembre 2019 21:00 Champions League 2019-2020 6

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.