bologna
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

BOLOGNA – Il Bologna ha reso noto, tramite un comunicato, che un membro del proprio staff è risultato sospetto positivo al Covid-19. Nel caso che questa positività venga confermata, la squadra dovrà osservare un periodo di isolamento di 14 giorni. Questa notizia riguarda da vicino la Juventus, in quanto sarà proprio la società felsinea la prima avversaria dei bianconeri alla ripresa del campionato. Al momento non è dato sapere se la partita possa essere a rischio, anche perché la positività non è ancora stata confermata.

Il comunicato del Bologna

“L’ultima serie di esami a cui è stato sottoposto il gruppo-squadra ha evidenziato un caso di sospetta positività al Covid-19 relativamente a un membro dello staff. In attesa di ulteriori approfondimenti, la squadra in via precauzionale riprenderà domani gli allenamenti in forma individuale e ad orari differenziati senza uso di locali comuni. Nel caso in cui fosse confermata la positività, il gruppo-squadra sarà isolato in ritiro”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.