bianconerinews.eu-stefano-braghin-rita-guarino-juventus-women
(Photo by Giorgio Perottino/Getty Images)
Tempo di lettura: < 1 minuto

BRAGHIN – Intervistato da Jtv, il direttore Stefano Braghin ha parlato prima della finale di Supercoppa italiana tra Juventus Women e Fiorentina. Queste le sue parole.

Anno della consapevolezza

La cabala può essere smentita, Per arrivare qui bisogna vincere la coppa italia o il campionato, e noi le abbiamo vinte entrambe.questa è una buona occasione per capire il livello a cui siamo arrivati con il lavoro. è l’anno della consapevolezza, dobbiamo capire dove posizionarci a livello internazionale. siamo una delle squadre più ambiziose e da queste certezze bisogna ripartire per il futuro. Questo è un gruppo di 23 ragazze tutte utili e importanti. non mi piace parlare di assenze, dobbiamo fare bene con quelle che ci siamo, questo è il calcio”.

Maria Alves

“Maria Alves è molto veloce, va a sostituire Bonansea che ora è ai box, è giovane, si deve abituare al nostro calcio e come tutte è importante”.

Rita Guarino

“Rita è una colonna importante, è arrivata al primissimo giorno, prima delle ragazze. Lei è un valore aggiunto per la squadra, anche per lei è l’anno della consapevolezza”.

Campionato

“Campionato equilibrato, molte società credono nel calcio femminile e stanno investendo. Per noi sarà più difficile ma anche più divertente”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.