CAGLIARI-JUVENTUS. Le mura ‘nemiche’ del Sant’Elia

L’AVVERSARIA – I rossoblù non hanno ancora vinto di fronte al proprio pubblico in questa stagione (tre pareggi e quattro sconfitte in sette partite) e nell’ultimo match dell’anno ospitano i bianconeri.

IL MOMENTO DEL CAGLIARI – Gli uomini di Zdenek ZEMAN non navigano in acque molto tranquille, visto che dopo 15 giornate hanno raccolto soltanto 12 punti (frutto di due vittorie e sei pareggi) e occupano la terzultima posizione in classifica, a quattro lunghezze dal CESENA e a sei dal PARMA.

COME SCENDERANNO IN CAMPO – Ecco il consueto 4-3-3 con cui i sardi hanno affrontato i ducali al Tardini nello scorso turno di campionato, riportando un pareggio senza reti: CRAGNO tra i pali, ROSSETTINI e CEPPITELLI centrali di difesa con BALZANO e AVELAR terzini, CRISETIG, CONTI e l’ex bianconero EKDAL a centrocampo, FARIAS, LONGO e COSSU a comporre il trio di attaccanti.

Marco Buccino

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.