Capello: “Assegnare lo scudetto del 2006 all’Inter è stata una comica, nettamente ingiusto”

CAPELLO SCUDETTO 2006 – L’assegnazione dello scudetto 2006 all’Inter continua a far discutere. L’allora tecnico bianconero Fabio Capello, intervenuto ai microfoni di Radio Anch’io Sport si è così espresso in merito alla questione.

SCUDETTO 2006 – “E’ stata una comica averlo assegnato all’Inter, una cosa nettamente ingiusta. Non sono stati rispettati i tempi e le regole non è stata data la possibilità alla giustizia sportiva di operare correttamente. Guido Rossi agì troppo frettolosamente”.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome