Conferenza Allegri: “Cancelo si deve operare. Ronaldo…”

CONFERENZA ALLEGRI – Mister Allegri è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del Derby per presentare la sfida.

DERBY – “Con lo Young Boys era importante ma l’abbiamo persa. Il derby è importante, il Torino ha perso solamente 3 volte e sta facendo molto bene. Noi dobbiamo dare continuità al risultato. Abbiamo 4 partite, domani inizia il rush prima della sosta e dobbiamo prepararci al meglio. Sarà una partita difficile, noi dobbiamo trovare le energie giuste. Giochiamo contro un bel Torino, dobbiamo fare una bella prestazione. Domani delle 4 è la più difficile perché dobbiamo passare la partita di domani e le altre 3 verranno di conseguenza. Non è facile giocare poche ore dopo l’altra gara ma dobbiamo fare una partita tecnica e tirando fuori tutto quello che ha dentro”.

CANCELO – “Gli si è bloccato il ginocchio, il menisco mediale interno. Verrà operato e sarà disposizione dopo la sosta. Cuadrado ha un problema al ginocchio e verrà valutato nei prossimi giorni se operarlo o meno”.

NAPOLI – “Cerchiamo di mantenere inalterato il vantaggio, dopo queste 4 partite ce ne saranno altre 19 da giocare. Il primo obiettivo comunque è stato raggiunto. Ora pensiamo al futuro”.

FORMAZIONE – “In difesa rientra Chiellini, l’unico dubbio è tra Bonucci e Rugani. A destra giocherà De Sciglio e a sinistra Alex Sandro”.

CENTROCAMPO – “Ho sostituito Pjanic perché giocando con i 3 davanti ci sono momenti della partita in cui Pjanic deve allungare e fa più fatica. Quando siamo in 4 fa meno fatica. Miralem è determinante e ci dà i tempi di gioco, velocizza l’azione e giocherà sicuramente domani. Ho il dubbio tra Emre Can e Bernardeschi a centrocampo”.

RONALDO – “Salterà una delle gare tra Roma, Atalanta e Sampdoria. Gli ho spiegato che sarà in panchina in una delle 3”.

CHAMPIONS – “Sono importanti gli obiettivi, non si possono vincere tutte le gare. L’altra sera abbiamo preso un gol su rigore e uno su ripartenza. Poi siamo stati sfortunati, anche se non siamo stati brillanti. Non meritavamo la sconfitta ma comunque la partita valeva meno di tutte le altre. L’importante è essere passati come primi”.

PUNIZIONI – “Dal limite dell’area bisogna far gol e al momento non l’abbiamo ancora fatto”.

CHIELLINI E RONALDO – “È migliorato tantissimo, al momento è il migliore al mondo, così come Ronaldo è il migliore degli attaccanti”.

MANDUZKIC – “Mario stamattina era freschissimo, ha un motore diverso dagli altri. Ha fatto un mese di riposo per la caviglia e domani giocherà”.

DIFESA – “Potremmo giocare con la difesa a 3, De Sciglio può fare anche il terzo centrale”.

MAZZARRI – “Siamo molto diversi, abbiamo due temperamenti diversi. Lui sta facendo molto bene al Torino”.

AMBIENTAMENTO DI RONALDO – “La Juventus è una società molto organizzata e si lavora molto bene. I risultati non si ottengono solo perché la Juve compra giocatori ma anche perché la società è forte e solida. Senza società è difficile raggiungere determinati risultati. Non mi stupisco quindi che Ronaldo si trovi bene qui”.

BENATIA – “Ha avuto un problema al ginocchio, è di nuovo a disposizione. Non si può giocare sempre, alla Juventus ci sono tanti giocatori forti. Il mister fa le sue decisioni”.

AVVICINAMENTO AL DERBY – “Abbiamo fatto 5 giorni di ritiro e avevo promesso che per il Toro non avremmo fatto il ritiro. Ogni tanto può capitare, domani ci alleneremo alla Continassa”.

PERIN – “Domani gioca Perin”.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome