CONFERENZA, Maran: “Ci sono gli stimoli giusti, dovremo limitare Ronaldo”

JUVENTUS CAGLIARI CONFERENZA MARAN – La Juventus torna in campo domani sera allo ‘Stadium’ per la sfida contro il Cagliari. Dopo essere tornati a +6 su Napoli ed Inter, i bianconeri vogliono continuare a vincere per poi preparare al meglio il match di Champions contro lo United. Nel giorno della vigilia il tecnico dei sardi, Rolando Maran, ha presentato in conferenza stampa la partita. Queste le sue dichiarazioni. 

JUVE-CAGLIARI – “Abbiamo preparato questo match nel migliore dei modi e dovremo fare la prestazione perfetta. La nostra gente crede in noi e questo spirito dobbiamo portarlo a Torino. Dobbiamo affrontare i bianconeri con questo coraggio, spirito di sacrificio e volontà di fare risultato. La Juventus può passare momenti nei quali sembra in difficoltà ma non è così. Noi a differenza dell’Empoli li incontreremo dopo una settimana tipo e possiamo fare punti solo dando il massimo. Ci sono gli stimoli giusti. Incontriamo la squadra più forte in assoluto, ma dobbiamo cercare di fare risultato e crederci. Le difficoltà devono animarci ancora di più per cercare l’impresa”.

FORMAZIONE – “Mi voglio portare fino in fondo la possibilità di scegliere, è un gruppo di ragazzi a cui devo questo. Mi porterò questi dubbi fino alla fine. Bisognerà correre con intelligenza, accompagnare lo spirito giusto”.

RONALDO – “E’ da tanti anni che gioca a questi livelli e segna regolarmente. Dobbiamo limitare CR7 di squadra e non lasciargli spazio dove potrebbe far male”.

DIFESA JUVE – “Bonucci e Chiellini sono difensori di grandissimo spessore e il fatto che fanno parte della Nazionale da anni è la testimonianza. Ciò tuttavia non significa che sia impossibile metterli in difficoltà. Avremo le nostre occasioni perché siamo bravi a crearle e dobbiamo sfruttarle al massimo”.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome