TURIN, ITALY - SEPTEMBER 28: Juventus FC coach Maurizio Sarri looks on before the Serie A match between Juventus and SPAL at on September 29, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
Tempo di lettura: 2 minuti

JUVENTUS GENOA CONFERENZA SARRI – Archiviato il pareggio per 1-1 contro il Lecce, mercoledì sera la Juventus affronterà il Genoa nel match valido per la decima giornata di Serie A. Il tecnico bianconero Maurizio Sarri è intervenuto dalla sala stampa dell’Allianz Stadium per presentare la sfida. Bianconerinews.eu ha seguito LIVE la conferenza.

Juventus Genoa, conferenza Sarri

Bernardeschi? Sta bene, non è l’emblema del nostro non segnare. È un discorso che riguarda la squadra, non solo Federico. I ragazzi stanno facendo bene, si sono adeguati a un nuovo modo di giocare. La sensazione è che abbiamo ancora potenziale da esprimere e buoni margini di miglioramento. Abbiamo imboccato la strada giusta, anche se dobbiamo lavorare ancora parecchio”.

Sugli infortunati

Pjanic è uscito senza lesioni, ma ha un affaticamento. Vediamo oggi. Ieri, così come Higuain, non erano in condizioni di giocare. Gonzalo è uscito con qualche punto di sutura e un po’ scosso. Bentancur si è allenato con noi. Douglas Costa ha cominciato ieri, viene da 45 giorni di inattività. Vediamo se può essere disponibile per un piccolo spezzone di partita”.

Sulla poca freddezza sotto porta

“Nelle ultime partite stiamo creando. Abbiamo una percentuale bassa realizzativa rispetto a quello che creiamo. Secondo me è un problema più mentale”.

Su Thiago Motta

Thiago Motta ha cominciato in Serie A da poco. Sabato hanno fatto una bellissima partita. Il Genoa ha una qualità tecnica sorprendente per la classifica che ha. Hanno anche buone qualità di palleggio. Abbiamo analizzato il match col Brescia, visto qualcosa anche dell’Under 19 del Psg per vedere altri dettagli”.

Sulla formazione

“Vediamo oggi com’è la situazione generale. Senza Higuain diventa difficile pensare a un 4-3-3. Vediamo come stanno i calciatori e poi decidiamo”.

Sarri su De Ligt e Bonucci

“È chiaro che i giocatori quando sono tanto utilizzati hanno tutti bisogno di riposo. Al momento, però, il riposo non lo do a tutti e due”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.