Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS RONALDO PORTOGALLO – Dopo la sostituzione avvenuta nell’ultima partita di campionato Cristiano Ronaldo ha abbandonato l’Allianz Stadium tra le polemiche. Il fuoriclasse portoghese infatti non si è seduto in panchina con i compagni di squadra, ma è andato diretto negli spogliatoi con un gesto di stizza nei confronti dell’allenatore. A fine partita Maurizio Sarri ha ringraziato Ronaldo per essersi messo a disposizione della squadra, anche se aveva qualche acciacco fisico.

Convocazione in Nazionale

Nonostante il presunto infortunio, l’allenatore del Portogallo Fernando Santos ha convocato Ronaldo in Nazionale per le ultime partite di qualificazione agli Europei del 2020. I lusitani stasera affrontano la Lituania (ultima nel girone). Dopo 21 minuti, il Portogallo conduce 2-0 sulla Lituania, entrambe le reti segnate da Cristiano Ronaldo. L’asso della Juventus ha sbloccato la sfida su calcio di rigore, da lui stesso conquistato, mentre il raddoppio è un tiro a girare davvero notevole, su palla sanguinosa persa dalla difesa lituana. Nel secondo tempo Ronaldo sigla la tripletta personale: la partita finisce 6 a 0 per i padroni di casa. CR7 sta benissimo ed è pronto a riprendersi la Juventus per portarla sul tetto d’Europa.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.