TURIN, ITALY - JANUARY 21: Douglas Costa of Juventus in action during the Serie A match between Juventus and Chievo at Allianz Stadium on January 21, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

DOUGLAS COSTA JUVENTUS – E’ stato l’oggetto misterioso della passata stagione, ma l’arrivo di Maurizio Sarri alla Juventus sembra averlo rigenerato. Douglas Costa ha iniziato il campionato con la giusta mentalità, concentrato e motivato. Titolare sia contro il Parma che allo Stadium con il Napoli, il brasiliano ha superato Bernardeschi nelle gerarchie e anche al Franchi potrebbe partire dal primo minuto. Il suo agente, Giovanni Branchini, ha svelato però alcuni retroscena di mercato che avrebbero potuto portarlo lontano da Torino in estate. Queste le sue parole rilasciate in un’intervista a Sportsmail.

Branchini: “Il Manchester United voleva Douglas Costa”

“L’interesse del Manchester United era forte, il club è sempre stato interessato al brasiliano. Non era l’unico in Inghilterra, ma certamente il più attivo nel cercare di acquistare Douglas Costa. La Juventus non è mai stata intenzionata a cederlo nonostante il pressing dello United”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.