ESCLUSIVA. CHEF MARCHESI: “Simpatizzo per l’INTER, ma la JUVENTUS…”

ESCLUSIVA BIANCONERINEWS.EU “Il calcio come la cucina è un’arte che si consuma nell’attimo stesso in cui si lascia ammirare”. A confermarlo ancora una volta, in occasione del “Vintage Festival” di Padova, è il più grande chef italiano nel mondo, considerato il fondatore della nuova cucina italiana, Gaultiero Marchesi. Manifestazione svoltasi lo scorso fine settimana nella città patavina e altra grande esclusiva di Bianconerinews.eu, sulla scia di Bruno Pizzul, per un Marchesi che si dichiara amante delle geometrie come Andrea Pirlo, ma non un grande tifoso di calcio e simpatizzante dell’Inter: ”Non seguo molto il calcio – dice lo chef – però simpatizzo per una squadra di Serie A che è l’Inter”. Ma quello che molti tifosi juventini non sanno è che all’inaugurazione dello Juventus Stadium, fu proprio Marchesi ad ideare il menù della serata, composto da cinque portate in bianco e nero come la maglia della vecchia signora: dal riso al nero di seppia fino al pollo con porcini e cipollotti, per chiudere con una torta sacher. Fu un grande successo e lo chef stellato, parlando di quella serata in modo scherzoso, ripensa alla sua fede:Sono simpatizzante dell’Inter – aggiunge ridendo – ma ho preparato l’inaugurazione dello stadio alla sua grande rivale, la Juventus”. I toni sono molto rilassati e Marchesi sottolinea la grande mole di calciatori passati a degustare i piatti unici nei suoi ristoranti: “Devo dire che ho conosciuto grandi calciatori che frequentavano il mio ristorante e prima ancora quello dei miei genitori: una grande esperienza conoscerli”.

Alessandro Michielli

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.