Juventus – Brescia

-

Riepilogo

Juve Brescia, le formazioni ufficiali

Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci (78′ Chiellini), Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Rabiot, Ramsey (66′ Pjanic – 74′ Matuidi); Cuadrado, Dybala, Higuain.
A disposizione: Buffon, Pinsoglio, De Sciglio, Chiellini, de Ligt, Wesley, Pjanic, Matuidi, Olivieri.
Allenatore: Sarri

Brescia (4-3-1-2): Alfonso (10′ Andrenacci); Sabelli, Mateju, Chancellor, Martella; Bisoli, Dessena, Bjarnason (80′ Ndoj); Zmrhal (90′ Skrabb); Balotelli, Ayé.
A disposizione: Andrenacci, Donnarumma, Mangraviti, Ndoj, Semprini, Skrabb, Spalek, Viviani.
Allenatore: Lopez

Arbitro: CHIFFI
Assistenti: MONDIN – BOTTEGONI
IV: PEZZUTO
VAR: GIACOMELLI
Assistente VAR: RANGHETTI

Juve Brescia, i marcatori

39′ Dybala (J), 75′ Cuadrado (J)

Juve Brescia, i cartellini

Ammonizioni: 19′ Bonucci (J), 34′ Ayé (B), 43′ Higuain (J), 65′ Bentancur (J)
Espulsioni: 37′ Ayé (B)

Juve Brescia, la cronaca

93′ TRAVERSA DYBALA – La Joya colpisce il legno con una bordata da dentro l’area di rigore. SU questa azione termina la partita, la Juve vince 2-0.

90′ – Skrabb prende il posto di Zmrhal. Ci saranno tre minuti di recupero

88′ – Tiro di Ndoj che viene deviato, calcio d’angolo

82′ – Gran tiro di Higuain dalla destra, palla potente che si spegne di poco fuori

81′ GOL ANNULLATO A HIGUAIN – Punizione dalla sinistra di Dybala con il Pipita che stacca di testa e segna, ma è fuorigioco

80′ – Ndoj prende il posto di Bjarnason

79′ – Ancora un tiro da fuori di Bentancur, respinge il portiere

78′ – Lo Stadium acclama il rientro di Chiellini, che prende il posto di Bonucci. Per Giorgio anche la faascia da capitano

77′ – Gran botta di Bentancur dai 30 metri, fuori di poco

76′ – Dybala scatta sulla sinistra e serve Higuain, che inizialmente cade a terra per poi riuscire a tirare in porta, trovando la parata di Andrenacci

75′ GOL CUADRADO – Dai e vai tra il colombiano e Matuidi, che lo serve di tacco. Cuadrado non sbaglia e segna il 2-0

73′ – Pjanic si fa male all’adduttore, al suo posto Matuidi

72′ – Bjarnason si trova il pallone del pareggio con un tiro dal limite che termina alto. L’islandese era senza marcatura

67′ – Dybala porta a spasso la difesa del Brescia e preferisce tirare anziché servire Cuadrado libero sulla sinistra, palla respinta da Bjarnason

66′ – Primo cambio nella Juve: fuori Ramsey e dentro Pjanic

65′ – Ammonito Bentancur

64′ – La punizione di Dybala stavolta termina alta sopra la traversa

63′ – Chiellini inizia il riscaldamento, lo Stadium lo acclama

63′ – Duetto Dybala- Higuain interrotto da un difensore del Brescia, punizione da posizione interessante

59′ – Cross di Danilo per Rabiot, che non aggancia il pallone. La palla finisce sui piedi di Alex Sandro che la colpisce malissimo

55′ – Higuain prova a girarsi ma il suo tiro viene respinto. Palla recuperata da Dybala che tenta subito il tiro, parata bassa sicura di Andrenacci

51′ – Tiro sbilenco di Alex Sandro, il suo mancino termina ampiamente a lato

50′ – Sul corner che ne segue Bonucci colpisce di testa ma trova la respinta di Andrenacci

49′ – Clamorosa occasione per la Juve: Cuadrado serve Higuain che calcia a botta sicura, battendo Andrenacci ma non Sabelli, che respinge sulla linea

48′ – Rasoterra di Ramsey per Higuain, palla spazzata via

46′ – Inizia il secondo tempo

45 + 4′ – Finisce il primo tempo, 1-0 bianconero con il Brescia in 10 uomini

45 + 3′ – Contropiede di Cuadrado che sbaglia il passaggio sulla sinistra consegnando palla alla difesa bresciana

45 + 2′ – Accelerazione di Cuadrado sulla destra che termina con un tiro del colombiano spedito in corner

45′ – Grandioso salvataggio di Andrenacci sul colpo di testa angolato di Rugani, il portiere ha tolto la palla dal set con una smanacciata prodigiosa. Sono 4 i minuti di recupero

43′ – Higuain commette fallo su Martella e si fa ammonire

42′ – Cross da centrocampo di Bentancur, Dybala dal limite dell’area colpisce al volo il pallone trovando però la parata di Andrenacci

40′ – Ottimo stop di Higuain in area, che poi prova la conclusione al volo senza trovare la porta

39′ GOL DYBALA – La Joya segna direttamente su punizione dal limite, con un tiro a giro che si infila sul secondo palo. Andrenacci resta fermo e la Juve va in vantaggio

37′ – CARTELLINO ROSSO PER AYE – L’attaccante del Brescia ferma Ramsey avviato in area per calciare al volo. Secondo giallo e conseguente espulsione, formazione bresciana in 10 uomini

35′ – Cross di Martella dalla sinistra, Bjarnason colpisce di testa ma il pallone è centrale e la parata di Szczesny è semplice

34′ – Fallo di Ayé su Dybala, cartellino giallo per lui

33′ – Higuain difende palla in area e serve Dybala che da pochi metri non riesce a trovare la porta. Occasione grossa per la Juve

31′ – Zmrhal fa fuori Rabiot e calcia da fuori area, senza trovare la porta. Il centrocampista della Juve è dolorante ma resta in campo

28′ – Cross di Dybala per Cuadrado, chiuso da Martella. L’ultimo tocco però è del giocatore juventino

25′ – Doppio errore della difesa bianconera: prima è Bonucci a colpire Rugani per spazzare via la palla, successivamente è Bentancur che sbaglia il passaggio e consegna palla a Zmrhal, che non riesce a controllarla. Grossa occasione per il giocatore del brescia, visto che si trovava solo contro Szczesny

21′ – Il tiro a giro di Balotelli finisce alto

19′ – Bonucci viene ammonito per un fallo su Ayé al limite dell’area, Balotelli ha la possibilità di segnare su punizione

18′ – Dybala prova il dribbling a ridosso dell’area di rigore, trovandosi il muro difensivo delle rondinelle

14′ – Ancora una azione sulla destra per la Juve, conclusasi con il fuorigioco di Danilo

11′ – Azione di Cuadrado sulla destra che recupera palla dopo un errato rilancio di Andrenacci, il colombiano mette un rasoterra nel mezzo ma viene ribattuto in corner

10′ – Alfonso non ce la fa e chiede il cambio. Il suo posto viene preso da Andrenacci

8′ – Alfonso riesce a respingere un tiro cross velenoso di Bentancur

7′ – Il gioco riprende, Alfonso resta in campo ma Andrenacci si sta scaldando

6′ – C’è un problema fisico per Alfonso, che ha ricevuto un colpo alla testa in uno scontro fortuito con Sabelli. Gioco fermo

5′ – Cuadrado verticalizza per Ramsey, che mette in mezzo il pallone per Higuain, anticipato dalla difesa bresciana, sarà corner

4′ – Juve propositiva in questi primi minuti, la palla è costantemente nella metà campo del Brescia

1′ – Iniziata la partita tra Juventus e Brescia

Dettagli

Data Ora League Stagione Match Day
15:00 - 16 Febbraio 2020 15:00 Serie A 2019-2020 24

Stadio

Allianz Stadium
Corso Gaetano Scirea, 50, 10151 Torino TO, Italia
Gol
0
0
Assist
0
0
Ammonizioni
0
0
Espulsioni
0
0
Autogol
0
0