Finale Primavera. Grosso: “Usciamo a testa alta. I rigori sono una lotteria”

JUVENTUS PRIMAVERA – La Juventus ha perso la Finale Primavera ai calci di rigore contro la Roma. Al termine della gara, il tecnico bianconero, Fabio Grosso, è intervenuto ai microfoni di Rai Sport: “Era una partita difficile, ce la siamo giocata alla grande. I rigori sono una lotteria, si vince e si perde, ma usciamo a testa alta

Cos’è mancato oggi?

Vedo positivo, sono contentissimo per aver sfiorato il triplete. In tanti avranno un grande futuro“.

GROSSO A SPORTITALIA

Quanto rammarico c’è?

“Non ci sono rimpianti. La Roma è una grande squadra: complimenti sia a loro che a noi”

Cosa resta?

Un’annata in cui i ragazzi hanno fatto in campionato grandi partite ed anche in Coppa Italia ed al Viareggio. Il calcio è questo. Oggi ha vinto la Roma meritatamente.”

I rigori…

“Non ci sono consigli da dare. Abbiamo perso ma usciamo a testa altissima

Quanti possono fare il grande salto?

“Ci sono tanti ragazzi di qualità, mi auguro possano calcare palcoscenici importanti”

GROSSO IN ZONA MISTA

Solo applausi per questi ragazzi

“C’è grande amarezza ma c’è la soddisfazione per aver fatto un anno da protagonisti. Complimenti alla Roma”

Partita equilibrata
“Complimenti a tutte e due le squadre. La Roma è una grande squadra ma noi abbiamo fatto un’ottima figura”

Crescita costante del gruppo…
Ho fatto i complimenti ai ragazzi: un percorso così non è da tutti. Ci sono qualità enormi. Mi auguro di vedere questi giocatori in palcoscenici più importanti”

R.C

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome