Il ‘Franchi’ si prepara ad accogliere la Juventus: Sousa perde Vecino

ZOOM AVVERSARIA – “Bisogna andare a Firenze per prendere i tre punti, non dobbiamo staccare la spina“. Allegri in conferenza stampa dà un segnale forte alla sua squadra: vietato rilassarsi. I bianconeri, reduci dalla facile vittoria nel turno infrasettimanale contro la Lazio (3-0), sono attesi dalla delicata trasferta di Firenze, in programma domenica sera alle ore 20.45.

IL FATTORE CAMPO – Il ‘Franchi’ potrebbe essere l’uomo in più per i viola. Tra le mura amiche, infatti, hanno perso soltanto due partite in tutto il campionato ( con la Lazio per 1-3 e con la Roma per 1-2). La Juventus, inoltre, non troverà un ambiente facile: tra i due club e le due tifoserie, infatti, non corre buon sangue, per questo la gente toscana aspetta con ansia la gara con i bianconeri.

I CALCI DA FERMO – La Fiorentina è una delle squadre che sfrutta meglio i calci piazzati. I bianconeri, quindi, dovranno evitare di commettere falli inutili, in quanto i viola hanno a disposizione una serie di tiratori molto importanti: Borja Valero, Ilicic, Pasqual, Mati Fernandez, Vecino sono giocatori in grado di mettere in difficoltà le difese avversarie da qualsiasi posizione. Inoltre Sousa può contare su ottima batteria di saltatori, su tutti Rodriguez: un difensore che quando entra in area avversaria si trasforma in un vero bomber di razza.

COME SCENDERANNO IN CAMPO – Sono tanti i nodi da sciogliere alla vigilia in casa viola. Il primo riguarda il modulo, che dovrebbe essere il 3-4-3, anche se non è da escludere una linea difensiva a quattro. Sousa dietro potrebbe schierare Roncaglia e Astori accanto a Rodriguez. A centrocampo, invece, Badelj è sicuro del posto, mentre Vecino è out e verrà sostituito da Tino Costa. A destra Bernardeschi si gioca il posto con Tello e a sinistra agirà Alonso. Davanti Ilicic e Kalinic partiranno sicuramente dal 1′, con Zarate e Borja Valero che si giocano l’ultimo posto. Lo spagnolo è in vantaggio.

PROBABILE FORMAZIONE (3-4-3): Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Vecino (Tino Costa), Badelj, Alonso; Ilicic, Borja Valero, Kalinic    All.: Sousa

Indisponibili: Benalouane, Babacar
Squalificati: –

Riccardo Caponetti

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome