Il Milan vuole salvare la stagione: Brocchi sceglie il 4-3-3

ZOOM AVVERSARIA – “Il traguardo più importante è sempre il prossimo“. Neanche il tempo di festeggiare il quinto Scudetto consecutivo che la testa del presidente Agnelli era già proiettata sulla Coppa Italia. Un trofeo importante per i bianconeri, che in Finale (sabato 21 maggio, h.20.45, ndr) dovranno vedersela con il Milan. I rossoneri, al contrario dei piemontesi, vengono da una stagione molto deludente e soltanto una vittoria contro i Campioni D’Italia la potrebbe rendere meno amara.

DAVIDE CONTRO GOLIA – Il divario tra le due squadre è grande, forse troppo. Basta guardare la classifica finale di Serie A, dove il Milan dista dalla Juventus di ben 34 punti. I bianconeri, oltre che avere una rosa qualitativamente superiore, sono davanti alla squadra di Brocchi anche in numerose altre statistiche, come quella del gol fatti (75 a 49) e subiti (20 a 43), quella della media di chilometri percorsi (106,8 a 102,7) e di tiri effettuati (469 a 418). Sono solo dati, che nel calcio possono essere ribaltati in qualunque momento. La palla, infatti, è rotonda come ricorda Hernanes: “Non bisogna mai sottovalutare una partita”. Massima concentrazione dunque. Fino alla fine.

IL FATTORE ‘B’ Bonaventura e Bacca sono gli uomini in più del Milan. Il colombiano è una delle pedine più importanti nello scacchiere rossonero, non soltanto per le reti realizzate (20), ma anche perchè risulta essere decisivo anche quando non segnasoprattutto con i suoi continui movimenti su tutto il fronte d’attacco. L’altro giocatore imprescindibile è Bonaventura: intermedio, trequartista o esterno l’ex Atalanta, continuamente impiegato, fornisce sempre ottime prestazioni di quantità e qualità. La sua duttilità, inoltre, permette al tecnico di cambiare modulo in corsa. Il 26enne è rientrato la scorsa settimana in campo, dopo che un infortunio alla coscia lo ha tenuto ai box per tre gare.

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3) – Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, De Sciglio; Bertolacci, Montolivo, Kucka; Honda, Bacca, Bonaventura. All.: Brocchi.

Indisponibili: Abate, Antonelli, Ely
Squalificati: –

Riccardo Caponetti

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.