Insigne: “Higuain? Mai venuto a salutarci. Lo scorso anno ho creduto nello Scudetto”

INSIGNE JUVENTUS INTERVISTA – “Scudetto? Lo scorso anno ci ho creduto, ci sono rimasto male”. L’attaccante del Napoli, Lorenzo Insigne ha rilasciato una lunga intervista a Il Corriere dello Sport.

JUVENTUS – “Sono stati bravissimi, più che in passato, mentre le concorrenti hanno lasciato troppi punti. L’anno scorso ci abbiamo creduto, potevamo farcela e fa male. È come se in quegli istanti mi fosse crollato il mondo addosso. ​Vivo assaporando le soddisfazioni con parsimonia e poi scoprendo che quando non si vince, la sofferenza è secca: io ci sto male. Mi scoccia assai arrivare ad un passo dal successo e poi ritrovarmi senza niente tra le mani. Questo Napoli è fortissimo e meriterebbe una soddisfazione”.

HIGUAIN – “Non mi andò giù il suo modo di esultare. La Juventus fu una sua scelta, libero di prenderla ci mancherebbe, però poi ci siamo incrociati altre volte e mai una volta, mai una dico, che sia venuto a salutarci nello spogliatoio, come pure sarebbe stato naturale fare. Vuol dire, allora, che ce l’aveva anche con noi, con i suoi ex compagni di squadra che lo hanno aiutato a segnare trentasei goal in campionato”.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.