Juve, la sconfitta contro l’Atalanta costa un Triplete. Ed ora Allegri deve riventare la difesa…

JUVENTUS ALLEGRI – La Juventus non è imbattibile. L’Atalanta, battendo clamorosamente (e meritatamente) i bianconeri per 3 a 0, ha riportato sulla Terra gli uomini di Allegri che non venivano eliminati dalla Coppa Italia dal lontano gennaio 2014 (sconfitta con la Roma per 1 a 0). Ma quali sono i motivi di una tale disfatta?

EMERGENZA DIFESA – Come riporta la Gazzetta dello Sport, la Coppa Italia lascia in eredità il problema difensivo visto che Bonucci (come Barzagli) era out per infortunio, Chiellini ha chiesto il cambio nel primo tempo per un guaio al polpaccio, Benatia ha salutato tutti e Caceres è stato esentato da un “debutto” così difficile. Risultato? La squadra che veniva da sette partite di Coppa senza prendere gol ne incassa due in altrettanti minuti a Bergamo. Verso la sfida di sabato sera contro il Parma bisognerà fare la conta, anche se la Champions sembra ancora lontana e il primo scontro con l’Atletico Madrid arriverà il 20 febbraio, dopo altre due sfide non di cartello contro Sassuolo e Frosinone in campionato. Riusciranno i nostri eroi a smaltire le noie muscolari?

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome