Tempo di lettura: < 1 minuto

NOTIZIE SERIE A – Come riporta LA GAZZETTA DELLO SPORT (M. Iaria) dalla prossima stagione, probabilmente, sarà la Lega Calcio a gestire registi e produttori per gli incontri di Serie A. Giochi di potere tra i vari protagonisti coinvolti, Sky, Mediaset, Infront e la Lega stessa, figli delle polemiche sorte dopo Juventus-Milan. Galliani ha tuonato e già venerdì, durante la prossima assemblea della Lega, solleverà la questione. Dai contratti televisivi alla grafica marchiata Lega. Lo scontro per il potere in Lega calcio, tra il fronte maggioritario (Galliani-Lotito-Preziosi) e la Juventus, è pronto a vivere un nuovo ed infuocato capitolo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.