bianconerinews-howedes-benedikt-juventus
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS LOKOMOTIV MOSCA HOWEDES – Domani sera la Juventus ospita il Lokomotiv Mosca all’Allianz Stadium, per il match valevole per la terza giornata del girone di Champions League. Tra le fila dei russi, milita anche un ex bianconero: ovvero Benedikt Howedes, che nella stagione 2017-2018 ha giocato a Torino. Una stagione non del tutto positiva per il tedesco, falcidiato dagli infortuni. Il difensore ha rilasciato un’intervista a Tuttosport parlando della partita e del suo passato alla Juventus: “Non vedo l’ora di tornare a Torino, ho un ottimo ricordo nonostante il fatto che sia stato lì solo un anno. Sono stato condizionato dagli infortuni ma sono onorato di aver fatto parte del club”.

Juventus Lokomotiv Mosca, le parole dell’ex Howedes

“Sento ancora Khedira, ci conosciamo da 10 anni, mi ha chiamato e chiesto informazioni per campo e clima; non mi sorprende che sia ancora titolare, capisce tanto il calcio. Consigli? È cambiato tanto rispetto a quando c’ero io, a partire dall’allenatore. Non mi sorprende l’arrivo di Cristiano Ronaldo, dopo tanti scudetti consecutivi la Juve punta a vincere la Champions e lui è fondamentale. Sorprese? Abbiamo vinto la prima con il Leverkusen e ci ha dato coraggio, loro sono favoriti ma non vogliamo giocarcela”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.