Juventus-Milan: 2-1, ci pensa il solito Kean

JUVENTUS MILAN 2-1 – A quattro giorni dall’andata dei quarti di finale di Champions League, la Juventus ha sconfitto il Milan in rimonta per 2-1. Nel primo tempo i bianconeri soffrono, e subiscono il vantaggio dei rossoneri firmato Piatek. Nel secondo tempo gli uomini di Allegri riescono a ribaltarla grazie alla rete su rigore di Dybala, e al solito gol di Moise Kean subentrato proprio all’argentino. La ”Vecchia signora” ora si porta a +21 dal Napoli, e con una sconfitta degli azzurri domani contro il Genoa, si laurerebbe Campione D’Italia con 7 turni d’anticipo.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani; Alex Sandro, Emre Can, Bentancur, Bernadeschi, Spinazzola; Dybala, Mandzukic. All. Allegri

MILAN (4-3-3): Reina; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Pyatek, Borini. All. Gattuso

Arbitro: Fabbri di Ravenna

Tv: Sky Sport Serie A e Sky Sport Uno

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.