bianconerinews-de-ligt-juventus
Getty Images

JUVENTUS BOLOGNA NICCHI ABITRI DE LIGT – Nei minuti finali di Juventus-Bologna, ha scatenato le proteste dei rossoblù un presunto fallo di mano di De Ligt in area di rigore. L’arbitro Irrati ha lasciato proseguire e la sua decisione è stato confermata anche dal Var. Le polemiche, però, non si sono placate e Marcello Nicchi, presidente dell’Associazione Italiana Arbitri, è intervenuto a Radio Anch’Io lo Sport per far luce sulla situazione: “Quello di De Ligt non è mai rigore e non si può pensare che si applichino le regole in base al colore della maglia. Chi pensa questo è bene che non vada più allo stadio. Quando la palla sbatte nel braccio di un giocatore, anche scomposto, ma viene fatta prima una giocata, allora non è rigore”.

Nicchi sul mani di De Ligt

“Tanti addetti ai lavori non conoscono il regolamento e questo è un problema. Non si capisce quando gli arbitri possono o non possono andare al Var. Quello che mi piace è che il pubblico ha capito le regole e questo è importante. Per ciò che riguarda il fallo di mano quando il braccio è largo è rigore al 99%”.  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.