bianconerinews-garcia-rudi-lione-juventus
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

LIONE JUVENTUS GARCIA – L’allenatore del Lione Rudi Garcia, nel corso della conferenza stampa di vigili del match con la Juventus, ha presentato l’ottavo di finale di Champions League: “Abbiamo studiato i bianconeri negli ultimi giorni, ritrovo i principii del Napoli e dell’Empoli di Sarri. È un allenatore preciso dal punto di vista tattico. La Juventus è un’istituzione e non ci sono cambiamenti profondi dal cambio di tecnico”.

Lione Juventus, Garcia in conferenza stampa

“Il migliore a poter parlare di Cristiano Ronaldo è Lopes, il nostro portiere. Non conosco il portoghese, ma è un grande professionista. Lavora più degli altri, prima e dopo le sedute. È interessante per il calcio avere giocatori così, è tra i migliori del pianeta ed è bello averlo contro anche se cercheremo di fargli creare pochi problemi. Non c’è un piano anti Ronaldo, i problemi vanno risolti a proposito di tutti i loro campioni”.

Sul mercato

“Ho visto che la Juventus vorrebbe dei nostri calciatori, che noi dovremmo prenderne altri. Su Aouar posso dire che è un nostro giocatore, ed è importante per noi. Giocatori così possono farci vincere, penso alla gara col Lipsia, è stato l’artefice di quella vittoria”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.