bianconerinews-juventus-lippi
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

LIPPI – Intervistato dalla trasmissione radiofonica spagnola Cadena Ser, l’ex allenatore della Juventus e della Nazionale italiana Marcello Lippi ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Ho avuto la fortuna di allenare squadre importanti e ottimi giocatori. Zidane è stato il migliore che ho avuto, perché la natura gli ha dato classe, qualità e intelligenza. Messi e Ronaldo sono alla pari, non in termini di qualità ma di importanza. È come decidere tra Maradona e Pelé, impossibile. Il gol di Mijatovic (finale di Champions League Real Madrid-Juventus 1-0 1997-98, n.d.r) era in fuorigioco, la sensazione è quella. Ma adesso non m’importa, è acqua passata anche se all’epoca se ne parlava molto”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.