bianconerinews-juventus-lokomotiv-mosca-semin
Getty Images

JUVENTUS LOKOMOTIV MOSCA SEMIN – La Juventus si prepara ad affrontare la terza avversaria del girone di Champions League. Dopo il pareggio all’esordio contro l’Atletico e la bella vittoria con il Bayer Leverkusen, la squadra di Sarri sarà impegnata domani nel match dell’Allianz Stadium contro la Lokomotiv Mosca. Nel giorno di vigilia, il tecnico dei russi, Jurij Sëmin, ha presentato i temi della sfida in conferenza stampa.

Juventus

“Quello che succederà ce lo dirà la gara di domani, però ringrazio la Juventus e Sarri dei complimenti fatti. Il viaggio per vederla è valsa la pena. Due giorni fa sono venuto a vedere la Juve, ha giocato in modo stupefacente come sempre. Abbiamo raccolto ottime informazioni. La formazione? Dopo la gara di campionato ci saranno cambi sostanziali in formazione”.

Formazione

“Farfan non ci sarà, gli altri sono in fase di preparazione. Anche Djordjevic e Anton Miranchuk sono out. Howedes? Certo, con lui ho parlato della Juventus ma anche di altre questioni. Conosce bene la squadra, c’è stato chiaramente un confronto con lui”.

Cristiano Ronaldo

“In questa carriera nessuno lo ha fermato, nessuno ci è riuscito. Tutta la squadra deve fermare tutta la Juventus, non solo lui. Ogni singolo giocatore della Juventus è una star. L’attenzione non dovrà essere solo per Ronaldo, altrimenti sarà commesso un errore”.

Juventus del 1993

“E’ stato il primo scontro della Lokomotiv, era la Coppa Uefa se non ricordo male. Prima la Juve aveva vinto in Europa. Come allora, la Juve è una squadra di star. C’era Baggio che nel secondo tempo, a Bologna, fece un gol su punizione. Non ricordo perché giocammo a Bologna però nel secondo match prendemmo gol da Marocchi. C’erano star, Ravanelli, Carrera, Conte. La Juventus ha sempre vinto trofei, ha sempre avuto giocatori di livello Mondiale”.

Sarri

“Il gioco della Juventus è cambiato in modo sostanziale. Giocano più all’attacco, con più giocatori che hanno il controllo della palla in zona offensiva. Riescono poi a recuperarla anche dopo averla persa in modo molto veloce”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.