Marotta: “Era arrivato il momento di cambiare, la società ha deciso un cambio generazionale”

MAROTTA INTERVISTA – L’AD dell’Inter Giuseppe Marotta, è tornato a parlare del suo addio alla Juventus. Questo un estratto della sua intervista al Secolo XIX, in cui parla dei bianconeri.

JUVENTUS– “Era arrivato il momento di cambiare. Con me sono cresciuti manager che dovevano ormai prendersi delle responsabilità e la società ha deciso un cambio generazionale. Certo, si poteva gestire meglio il cambiamento. Però citerò Mandela che diceva: nella vita non perdi mai, o vinci o impari. Nel mio caso poi si è chiusa una porta e si è aperto un portone”. 

RONALDO – “Un campione, prima con la testa. Nella sua carriera ha fatto 100, non si accontenta e vuole arrivare 120. Non trascura niente: allenamenti, stila di vita, comunicazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome