bianconerinews.eu-andrea-staskova-aurora-galli-juventus-women
(Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

MILAN JUVENTUS WOMEN -Erano le uniche imbattute del campionato e lo sono rimaste anche dopo questo scontro. La Juventus Women esce dalla trasferta di Monza con un pareggio per 2-2 che non cambia il distacco tra prima e seconda, ma che conferma le bianconere in testa alla classifica.

Il Milan parte forte grazie alla scatenata Giacinti, capace di sfiorare il gol nei primi due minuti: Sembrant sbaglia tutto e comsegna all’attaccante milanista il tu per tu con Giuliani, dove il portiere bianconero si supera mettendo la palla in angolo. La numero 9 del Milan ci riprova subito dopo con un tiro che coglie in pieno la traversa. Se il buongiorno si vede dal mattino, la gara si prospetta dura. E così è: complice anche il campo zuppo d’acqua, le squadre danno vita ad un match equilibrato in cui nessuna sembra prevalere con forza sull’altra. Ad andare avanti è la Juve al 20′: Cernoia crossa in mezzo per Rosucci, ma la centrocampista viene anticipata da Fusetti, che deposita così la palla nella propria rete. Il colpo di testa di Pedersen fuori di poco è l’ultima emozione dei primi 45 minuti.

La ripresa è più bloccata, con il campo del Brianteo che non consente alle squadre di esprimere al meglio le loro potenzialità. Sono proprio queste condizioni che aiutano il Milan a trovare il pareggio: lancio di Hovland per Conc, che approfitta della pozzanghera davanti a Giuliani e trova l’1-1. Cernoia ha l’occasione del possibile 2-1, sbagliando il tiro all’altezza del dischetto. Non sbaglia invece Staskova, che proprio sul cross di Cernoia buca la difesa milanista e batte con un diagonale Korenciova. Il Milan non si arrende e all’ultimo respiro riesce a trovare il 2-2 finale con il colpo di testa di Vitale. Il pareggio sa di beffa per le ragazze di Guarino, che già pregustavano la prima fuga stagionale, ma il risultato è giusto per quanto visto in campo.

Dario Lombardi

Milan Juventus Women 2-2, il tabellino

Reti: 20′ aut. Fusetti (J), 50′ Conc (M), 80′ Staskova, 92′ Vitale (M)

Milan: Korenciova; Vitale, Hovland, Fusetti, Tucceri; Conc, Jane, Heroum; Bergamaschi, Giacinti, Lady Andrade (68′ Salvatori Rinaldi).

A disposizione: Piazza, Amaral Mendes, Carissimi, Kulis, Zigic, Longo, Tamborini, Mauri.

Allenatore: Ganz

Juventus Women (4-3-3): Giuliani, Hyyrynen, Gama, Sembrant, Boattin; Pedersen, Galli, Rosucci (67′ Caruso); Aluko (46′ Staskova), Girelli, Cernoia.

A disposizione: Sikora, Franco, Bonansea, Panzeri, Souza Alves, Tasselli, Beretta

Allenatrice: Guarino

Arbitro: Ancora di Roma

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.