bianconerinews.eu-mirante-juventus-roma
(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
Tempo di lettura: < 1 minuto

MIRANTE – L’ex portiere della Juventus Antonio Mirante, attualmente alla Roma, ha parlato dell’esperienza in Serie B con i bianconeri sul sito della società giallorossa. Queste le sue parole: “Avrei preferito continuare in una squadra in cui avevo più possibilità di giocare ma la Juventus mi ha richiamato. Ero in B, ma in una squadra con quattro calciatori in campo nella finale del Mondiale, in più Pavel Nedved. Era una situazione strana ma è stato un anno di grande formazione per me. Avevo 23 anni e ho cercato di imparare il più possibile. Il livello della squadra era altissimo e ce ne erano anche altre di alto livello, come Napoli e Genoa che sono salite in A senza dover disputare i playoff”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.