JUVENTUS MOMBLANO – Luca Fausto Momblano, giornalista ed esperto di mercato, è intervenuto ai microfoni di Top Calcio 24: ecco le sue dichiarazioni.

SU SARRI ALLA JUVE – “Da informazioni filtrate, in qualche modo dagli ambienti Juve, si è parlato e si parla di una timeline su giovedì. Da qui a dire che giovedì è il giorno X, che è il giorno dell’annuncio o della presentazione, c’è ancora un passaggio di mezzo, che se parli di Sarri riguarda, per esempio, la sua posizione con il Chelsea. Ovvio che prima o dopo l’allenatore della Juve lo sapremo e verrà annunciato, però non dobbiamo neanche criticare come arriviamo all’11 giugno. Arriviamo con tante timeline che sono state posizionate ogni volta come se fosse un bicchiere d’acqua naturale, e sono state cavalcate… da finali europee, a mercoledì scorso, poi il week end, e poi su lunedì e poi siamo su giovedì. Quello che va riferito, perché potrebbe essere una notizia rilevante, è che il posizionamento temporale che la Juventus informalmente fa trapelare è quello di giovedì. Ecco, questo è il passaggio importante che dobbiamo dare, poi da qui a giovedì credo che sicuramente accumuleremo notizie più precise”.

GUARDIOLA – “Se credo ancora a Guardiola alla Juve? Assolutamente sì. Quando faccio il mio mestiere io sono ateo, questo mestiere ci rende assolutamente atei nel contesto delle notizie. Da ateo dico che con le notizie che ho in mano, davvero siamo su binari paralleli, perché colleghi che lavorano ogni minuto su Sarri hanno conferme di carattere diretto dall’entourage di Sarri, e questo noi ovviamente non possiamo non considerarlo”.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.