Monteiro: “Ronaldo è un fenomeno anche a ping-pong, poteva diventare un Campione ma poi…”

RONALDO PING PONG – Capita spesso di chiedere a un giocatore: “Se non avessi fatto il calciatore, quale sarebbe stato il tuo mestiere?”. Cristiano Ronaldo potrebbe rispondere con fierezza: il giocatore di ping-pong. Ebbene sì, il portoghese è un talento anche con la racchetta in mano e ad affermarlo è Joao Monteiro, campione internazionale di tennis tavolo e caro amico di CR7. Ecco cosa ha raccontato alla Gazzetta dello Sport.

RONALDO – “Il talento è universale, Cristiano ne ha talmente tanto che poteva diventare anche lui un professionista. Avesse iniziato da piccolo, in maniera costante, avrebbe sfondato di certo. Ma la sua vita era il calcio…”.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome