Tempo di lettura: < 1 minuto

NEWS DELLA GIORNATA – La Juventus continua a cercare rinforzi in vista della prossima stagione. In merito alla prima di campionato, tra i bianconeri e la Fiorentina, parla il difensore dei viola, Astori: “Saremo pronti per la Juve”. Una squadra così potente come quella di Allegri non spaventa proprio tutti gli avversari. Sembra il caso del giocatore giallorosso, Salah: “Juve forte, ma si gioca sempre 11 contro 11”. C’è chi, invece, si sofferma sulle cifre del mercato bianconero: Pogba non vale più di Scholes, sostiene l’ex United Forlan.

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Juve, si attende ancora per vedere Pogba allo United. Il centrocampista intanto non si sbilancia: “Vedremo”. Mourinho, invece, non vede l’ora di vederlo giocare, magari nella prima gara di Premier League. A chiamarlo all’Old Trafford c’è anche Wayne Rooney: “Pogba ha un conto in sospeso”. Marotta, nel frattempo, pensa al sostituto per il centrocampo: si tratta di Sissoko. “Non c’è l’offerta giusta”, afferma il tecnico Benitez in merito al francese del Newcastle. In uscita c’è anche Zaza: su di lui sta lavorando il Milan. Mandzukic, invece, nonostante le offerte da diversi club, vorrebbe rimanere a Torino. Intanto i bianconeri non mollano Cuadrado: contatti con il Chelsea. La Vecchia Signora, intanto, pensa al prestito di Hernanes: per il brasiliano c’è in piedi la pista turca. Mentre il giovane attaccante Cerri passa alla SPAL: questo il comunicato ufficiale del club.  Rispunta anche la Fiorentina su Caceres, mentre De Laurentiis sogna Morata per l’attacco del Napoli.

QUI VINOVO – A Vinovo rientrano i nazionali tranne Bonucci: in campo anche il neo-attaccante Pjaca. Da domani Allegri avrà a disposizione tutta la squadra.

G.F.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.