Getty Images
Tempo di lettura: 2 minuti

NUMERI E CURIOSITÀ: JUVENTUS IMBATTUTA A ROMA CON LA LAZIO – Archiviato il pareggio contro il Sassuolo di domenica pomeriggio, sabato sera la Juventus affronterà la Lazio allo Stadio Olimpico di Roma. In casa dei biancocelesti, la “Vecchia Signora è imbattuta dal 2003 nelle gare di campionato. Una sfida importante che anticiperà quella prevista per 15 giorni più tardi a Riad e valida per la Supercoppa Italiana. Ma andiamo a scoprire numeri e curiosità sul match.

I precedenti a Roma: Juventus imbattuta dal 2003

In campionato, la Juventus è imbattuta a Roma contro la Lazio dall’ormai lontano 6 dicembre 2003. Esattamente sedici anni fa infatti, la sfida tra bianconeri e capitolini terminò 2-0 in favore di quest’ultimi grazie alle reti di Corradi e Fiore. L’unico giocatore ancora di proprietà della “Vecchia Signora” che scese in campo quella sera fu Gianluigi Buffon. L’ex portiere della nazionale però molto probabilmente questo sabato si siederà in panchina per lasciare spazio a Szczesny. In panchina sponda biancoceleste c’era e ci sarà anche Simone Inzaghi, questa volta però nelle vesti di allenatore. Da allora in Serie A all’Olimpico contro il club di proprietà Lotito, i piemontesi hanno conquistato 11 vittorie (di cui le ultime 5 consecutive) e 3 pareggi. L’ultimo precedente risale allo scorso 27 gennaio, quando Ronaldo e Co. ribaltarono l’iniziale svantaggio firmato dall’autogol di Emre Can. Decisive infatti furono i gol di Cancelo e proprio di Cr7 su rigore.

Precedenti: Sarri imbattuto contro Inzaghi

Sarri ed Inzaghi si sono affrontati da allenatori in 4 occasioni. La “guida” bianconera è imbattuta nei precedenti contro il tecnico piacentino, grazie ad un pareggio e 3 successi conquistati tutti sulla panchina del Napoli. Dopo il primo incontro tra i due avvenuto nel novembre del 2016 e terminato 1-1, il mister toscano ha infatti messo a segno 3 vittorie consecutive (3-0, 4-1, 4-1). Un autentico tabù per il mister della Lazio, che però ha già battuto la Juventus da allenatore in 2 occasioni ed entrambe nel 2017. La prima ad agosto in Supercoppa per 3-2, grazie alla doppietta di Immobile ed alla marcatura di Murgia nel recupero dopo i due gol illusori di Dybala. La seconda volta invece due mesi dopo in campionato allo Stadium. Il 14 ottobre 2017 infatti i biancocelesti si imposero per 2-1 grazie a due reti firmate ancora dalla punta campana. I piemontesi si fecero rimontare l’iniziale vantaggio di Douglas Costa e fallirono l’occasione del pari con la “Joya” che si fece ipnotizzare da Strakosha su rigore al 95’.

Paolo Miani

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.