bianconerinews.eu-moreno-primavera
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
Tempo di lettura: 2 minuti

PAGELLE EMPOLI JUVENTUS – Si è conclusa la seconda giornata del girone di ritorno del campionato Primavera 1 tra Empoli e Juventus. L’incontro è terminato sul 2 a 0 per i toscani grazie alle reti di Cannavò al 34esimo del primo tempo e Matteucci al 56esimo della ripresa. Juventus impacciata per tutti i novanta minuti.

Pagelle Empoli Juventus Primavera, i voti

EMPOLI

Pratelli 7. Nella prima frazione mai impensierito. Nella ripresa mura Stoppa e salva il 2 a 0 dei suoi.

Donati 6. Partita ordinata e senza sbavature. Fa il suo.

Matteucci 7. Mette la museruola agli attaccanti della Juventus e regala il raddoppio all’Empoli. Determinante.

Viti 6. Gli esterni della Juve non gli creano mai preoccupazioni. Preciso.

Adamoli 6. Idem per Viti. I bianconeri non incidono mai in avanti.

Belardinelli 6.5. Cuore del centrocampo toscano. Detta i tempi di gioco perfettamente.

Zelenekovs 6. Si sacrfica a centrocampo e recupera buoni palloni per la sua squadra.

Lombardi 6.5. Dinamico, mette punge spesso la retroguardia juventina.

Sidibe 6.5. Tanta corsa e tanto fisico.

Cannavò 7. Crea tanti grattacapi ai centrali della Juventus. Suo il gol del vantaggio dei toscani.

Merola 6.5. Buona la prova tra le linee.

JUVENTUS

Israel 5. Poche colpe sui gol, ma non è mai sembrato sicuro tra i pali.

Leo 5. Tocca tanti palloni ma la sua manovra è spesso confusa.

Riccio 5. Partita sottotono. Cannavò e Merola lo mettono spesso in difficoltà.

Anzolin 5. Anche per lui prestazione decisamente sotto le aspettative.

Sekulov 4. Gioca i primi 45 minuti senza mai sembrare in partita. Zauli lo toglie alla fine del primo tempo.

Sene (46′) 5.5. Prende il posto di Sekulov. Ci mette tanto cuore in mezzo al campo ma non basta.

Leone 5. Impalpabile.

Ahamanda 5. La Juventus avrebbe tratto giovamento dalle sue giocate ma dai suoi piedi non è uscito nulla di buono.

Tongya 5. Stesso discorso di Ahamanda. Prestazione incolore.

Petrelli 5. Mai pericoloso dalle parti dell’area avversaria.

Moreno 5. Ci prova nel primo tempo a sfondare tra le maglie azzurre dell’Empoli senza nessun esito.

Stoppa (58′) 6. Subentra al posto di Moreno ed è l’unica nota sufficiente della gara bianconera. Prova un missile da fuori che si sarebbe insaccato sotto l’incrocio dei pali ma Petrelli compie il miracolo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.