BIANCONERINEWS-JUVENTUS-PRIMAVERA
Getty Images
Tempo di lettura: 2 minuti

PAGELLE JUVENTUS – Buona la prima per i ragazzi di Lamberto Zauli, che battono nettamente l’Empoli per 3-0. Sugli scudi Sene con una grande doppietta, buone le prove di Tongya e Leo.

ISRAEL 6.5: le poche volte che viene chiamato in causa appare molto sicuro. Buonissime le sue uscite in presa bassa.

LEO 7: bagnare l’esordio con un gol di questa bellezza non è da tutti. Il suo gran tiro al volo è da vedere e rivedere

DRAGUSIN 6: abbastanza disattento nel primo tempo, migliora nella ripresa.

GOZZI 5.5: costantemente in difficoltà nell’uno contro uno, avrà modo di dimostrare le sue qualità nel proseguimento della stagione.

ANZOLIN 6.5: mette in mezzo tanti cross per i compagni. Nella sua fascia è libero di fare quello che vuole.

LEONE 6.5: Inizia in sordina per poi servire assist e diversi passaggi interessanti.

AHAMADA 6: dà alla squadra ordine e pulizia nei passaggi. Diligente, ma senza strafare. Dal 66′ DA GRACA 6: prova sulla falsa riga di Ahamada.

TONGYA 7: è molto pericoloso nel primo tempo, sia come conclusioni in porta che come incursioni in area. Meno in vista nella ripresa, quando la Juve gioca più sciolta. Dal 74′ FRANCOFONTE 5.5: pochi minuti, ma troppi palloni persi.

ABOU 5.5: Un oggetto estraneo alla partita per quasi tutti i 54 minuti in cui è in campo. Prova a pressare la difesa empolese, tocca pochi palloni e appare decisamente evanescente. Dal 54′ SEKULOV 6.5: un discreto ingresso in campo, che porta molta vivacità in mezzo al campo.

SENE 7.5: si dice che chi ben comincia è già a metà opera. Lui lo fa con un gol di tacco al volo e uno da fuori area. Meglio di così si può? Dal 66′ RANOCCHIA 6: sul 3-0 non viene cercato molto, la necessità di segnare ad ogni costo non c’è più.

STOPPA 6: è un giocatore di qualità, ma non riesce a dimostrarlo a pieno. Buona comunque la sua partita. Dal 74′ VERDUCI S.V

Dario Lombardi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.