bianconerinews.eu-fagioli-primavera
(Photo by Kevin C. Cox/Getty Images)
Tempo di lettura: 2 minuti

PAGELLE PRIMAVERA CAGLIARI JUVENTUS – Si è concluso il match della Sardegna Arena tra le formazioni Primavera di Cagliari e Juventus con un pareggio per 1-1.

Pagelle Primavera Cagliari Juventus, i voti

ISRAEL 7: solo grazie a lui se la Juve rimane sempre in gara. Anche oggi salva più volte il risultato.

LEO 5.5: cerca di spingere sulla fascia, sono però pochi i palloni che riesce a servire ai compagni.

VLASENKO 6: a volte non precisissimo nei passaggi e nei contrasti, ma nel complesso la sua non è una partita da buttare.

GOZZI 5.5: non sempre sicuro quando viene chiamato in causa.

ANZOLIN 6: qualche affondo sulla corsia sinistra e poco più.

FAGIOLI 5.5: a volte impreciso nei passaggi, contro un avversario del genere serve più la solidità fisica che le giocate di fino. Dal 58′ AHAMADA 6: serviva più concretezza a centrocampo, ci mette il fisico e si rende utile per la squadra.

RANOCCHIA 6.5: come sempre prova qualche avanzata delle sue, sia con che senza palla. Dal 65′ CHIBOZO 6.5: ingresso che dà un po’ di vivacità all’attacco bianconero. Propizia il gol di Sekulov: un esordio che dà fiducia per il futuro.

LEONE 5.5: tanto lavoro oscuro, pochi palloni serviti in avanti.

TONGYA 5: partita evanescente e nervosa, non incide minimamente sulla gara.

MORENO 5: gioca sia a destra che sinistra, senza mai essere un punto di riferimento, neppure quando Petrelli è costretto ad uscire. Purtroppo è la solita partita piena di fumo. Dal 58′ SEKULOV 6.5: segna un gran gol dal limite, quando sembrava che la sconfitta fosse certa.

PETRELLI 6: lotta come può nei pochi palloni che gli arrivano ai piedi, salva la porta juventina sul tiro di Gagliano. Deve alzare bandiera bianca dopo mezz’ora di gioco. Dal 39′ SENE 5.5: inizialmente sembra dare al match la giusta verve che serve all’attacco bianconero, ma nel secondo tempo non riesce ad imporsi.

ZAULI 6: contro un avversario del genere, e con due infortuni a partita in corso, difficile chiedergli di più.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.