bianconerinews.eu-fagioli-primavera
(Photo by Kevin C. Cox/Getty Images)
Tempo di lettura: 2 minuti

PAGELLE PRIMAVERA JUVENTUS INTER – Si è concluso il match del campionato Primavera 1 tra Juventus e Inter. All’Ale & Ricky di Vinovo le due squadre pareggiano 1-1.

Pagelle Primavera Juventus Inter, i voti

ISRAEL 6.5: in una gara così difficili servono le sue parate, e risponde presente quando serve. Peccato per il gol preso.

NTENDA 6: si fa desiderare quando si tratta di avanzare, meglio nelle chiusure e nelle diagonali difensive.

GOZZI 6: gara di sostanza, il centrale è pronto quando chiamato in causa.

VLASENKO 6: attento quanto basta per far fronte all’attacco nerazzurro.

ANZOLIN 6: si mette a disposizione della squadra, attaccando la fascia e difendendo quando serve.

LEONE 6: si gioca bene la chance di poter rimpiazzare Fagioli. Buona la sua partita. Dal 64′ FAGIOLI 6: entra bene in gara.

AHAMADA 6: non benissimo nel primo tempo, meglio nella ripresa quando l’Inter si fa pericoloso e lui deve fare il suo lavoro di contrasti. Dal 79′ BARRENECHEA S.V

DE WINTER 6: la prima da titolare in campionato, e contro un avversario davvero difficile. La sua è una buona partita, anche se non appariscente.

TONGYA 5.5: sulla falsa riga delle ultime uscite, si fa vedere poco palla al piede e non riesce a mettersi al servizio delle punte.

SEKULOV 7: segna subito il gol del vantaggio indirizzano subito la partita in favore dei bianconeri e coglie anche la traversa. Ottimo primo tempo, più spento nella ripresa. Dal 57′ DA GRACA 5.5: gli arrivano pochi palloni, difficile fare di più.

SENE 6: qualche strappo in velocità dei suoi e il merito di far cominciare l’azione del gol del vantaggio bianconero. Dal 64′ CHIBOZO 5.5: vorrebbe mostrare tutta la sua grinta e la sua qualità, ma finisce con l’essere un po’ troppo innamorato del pallone e non incide.

ZAULI 6: avversario tosto e affrontato con parecchi giocatori che, solitamente, stanno in panchina. Manca l’aggancio al terzo posto, ma è comunque un buon punto.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.