Paratici: “Mi piacerebbe avere Zaniolo. Tra gli italiani…”

PARATICI JUVENTUS ZANIOLO – Il direttore sportivo della Juventus Massimiliano Paratici ha rilasciato un’intervista al quotidiano “La Gazzetta dello Sport”. Queste le sue parole su alcuni obiettivi di mercato.

Mi dice tre italiani bravi che le piacerebbero?
“Zaniolo, Chiesa, Barella e Tonali”.

Tonali a me piace molto. Qualcuno lo paragona a Pirlo.
“Tonali è un ragazzo super, ha la serietà, la personalità. Però le caratteristiche sono diverse. Credo che nessuno sia paragonabile a Pirlo. Lui è il giocatore che sa giocare meglio a calcio che io abbia mai visto. Credo che nei prossimi 35 anni non vedrò mai più uno bravo a giocare a calcio come Pirlo, mai. Aveva una completezza di conoscenze del gioco, di tempi calcistici. Era un direttore d’orchestra e un primo violino, insieme. È uno dei pochi che il campo lo vedeva dall’alto, come volando. Disegnava geometrie impensabili e aveva i tempi sempre giusti“.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome