bianconerinews-pescara-pelizzoli-ivan
Getty Images

PELIZZOLI LOKOMOTIV JUVENTUS – Due presenze in Nazionale, l’esperienza alla Roma scudettata di Fabio Capello, ma soprattutto tre stagioni vissute da portiere della Lokomotiv Mosca. Ivan Pelizzoli ha giocato in Russia dal 2007 al 2009, collezionando 28 presenze. L’ex estremo difensore è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport per presentare l’ambiente che attende la Juventus questa sera.

Lokomotiv Mosca

“L’ambiente è caldo, i tifosi sono vicino al campo e si fanno sempre sentire. Lo stadio è molto bello, davanti c’è una locomotiva, simbolo del club che carica la gente. Semin l’ho avuto negli ultimi sei mesi, però mi ero rotto la spalla e la mia avventura era finita”.

Lokomotiv Juventus

“La Juventus è abituata a stadi caldi. I russi giocheranno come all’andata, puntandola sul fisico e sul contropiede. Non è una filosofia che mi piace, la Juve è più forte”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.