Primavera. La Juventus cade in trasferta contro il fanalino di coda Livorno

PRIMAVERA JUVENTUS – Cade inaspettatamente la Juventus Primavera, reduce dalla bella vittoria sulla Fiorentina che aveva portato a +5 il vantaggio sull‘Entella seconda in classifica. I bianconeri sono stati sconfitti dal Livorno, ultimo in graduatoria. Gemmi porta in vantaggio i toscani dopo 11 minuti, Favilli pareggia i conti alla mezz’ora, ma un’altra rete di Gemmi assegna poi i tre punti ai granata. Qualificazione diretta alle final eight solo rimandata.

Di seguito il tabellino del match:

Marcatori: 11’ pt. Gemmi (L), 31’ pt. rig. Kastanos (J), 34’ pt. Gemmi (L).

Livorno: Signorini, Morelli, Benassai, Macera (Cap.), Buselli, Gemmi (35’ st. Bani), Sagnini, Bartorelli, Testa (33’ st. Moriconi), Brizzi (40’ st. Poggi), Cragno. A disposizione: Nunziatini, Dell’Aversana, Guastapaglia, Nigiotti, Ettajani, Bardini, Santini. Allenatore:  Stefano Brondi.

Juventus: Del Favero, Cassata, Coccolo, Romagna (Cap.), Toure (16’ st. Vadalà), Didiba, Di Massimo (33’ st. Macek), Favilli, Kastanos, Pozzebon (19’ st. Morselli). A disposizione: Vitali, Zappa, Pellini, Parodi, Vogliacco, Severin, Bove, Eleuteri, Beruatto. Allenatore: Fabio Grosso.

Ammoniti: 2’ st. Favilli (J) per gioco falloso, 26’ pt. Brizzi (L), 36’ pt. Gemmi (L), 21’ st. Macera (L), 29’ st. Bartorelli (L).

Espulsi: 45+3’ st. Vadalà (J) per gioco violento, 40’ st. espulso dalla panchina Brizzi (L).

Prossimo impegno:
Campionato 12° Girone di Ritorno
Juventus – Spezia
Sabato 30 aprile ore 15.00

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.