bianconerinews.eu-aaron-ramsey-juventus-juve
Getty Images

RAMSEY LOKOMOTIV JUVENTUS – Una prestazione sufficiente, impreziosita sicuramente dal gol del momentaneo primo vantaggio bianconero. Aaron Ramsey ha avuto il merito di sbloccare il match contro la Lokomotiv, con un guizzo che ha tolto però la gioia della realizzazione a Cristiano Ronaldo. Il tocco di ieri vale la prima rete in Champions League di un giocatore britannico con la maglia della Juventus. Intervenuto nel post-gara, Ramsey ha raccontato un siparietto avuto con il portoghese su questo episodio.

Gol

“Lì per lì pensavo che il portiere fosse più vicino a me che alla linea, il mio istinto ha avuto la meglio e l’ho buttata dentro. Poi ho chiesto scusa a Cristiano. La qualificazione agli Ottavi era il nostro obiettivo, abbiamo ancora qualcosa da fare per chiudere da primi il girone, ma oggi siamo contenti. Testa alla prossima partita”.

Condizioni fisiche

“Sono contento per il gol, voglio contribuire ad una bella stagione per la Juventus. Purtroppo sono arrivato qui con un infortunio, e non ho svolto tutta la preparazione estiva. Adesso spero di giocare di più e poter reggere presto per 90 minuti”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.