Tempo di lettura: < 1 minuto

RASSEGNA STAMPA – Come riporta Tuttosport la società bianconera è già a lavoro per rinforzare la squadra nella prossima stagione. A prescindere da come finirà la vicenda Pogba, la Juventus prepara i colpi per ogni reparto. Neto, dalla Fiorentina, per la porta; Rugani, già preso, per ringiovanire il reparto difensivo. Ma Marotta e Paratici sono a lavoro per individuare un difensore, preferibilmente di fascia destra, che andrà a sostituire il partente Romulo. A centrocampo, dopo l’arrivo anticipato di Sturaro, i nomi gettonati per il dopo-Paul sono quelli di Witsel e Mkhitaryan. In attacco l’esplosione definitiva di Morata porterà Llorente a fare le valigie per tornare in Spagna (Valencia nel suo futuro). Simone Zaza primo rinforzo. Coman potrebbe rimanere. Matri a giugno tornerà al Milan e per questo sul taccuino dei dirigenti bianconeri sono finiti i nomi di Luiz Adriano, Lukaku ma anche quello del nuovo fenomeno del campionato italiano: Paulo Dybala, 21 anni, legato al Palermo fino al 2016.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.