BIANCONERINEWS-JUVENTUS-MARCHISIO
Getty Images

MARCHISIO RITIRO – Dalla sala conferenze dell’Allianz Stadium, Claudio Marchisio ha preso la parola per annunciare il suo futuro. Un futuro che vedrà l’ex Juventus lontano dal terreno di gioco: “Ho deciso di ritirarmi, è stata una decisione ponderata, ma difficile. Ringrazio la Juventus che mi ha concesso questo luogo speciale per farvi questo annuncio. Ho passato una notte insonne, e ho scelto la parola sogno per descrivere questa mia avventura. Il sogno di un bambino, il sogno di un ragazzo che intuisce di avere talento insieme a compagni che talento ne avevano, ma non tutti potevano arrivare a coronare questo sogno. Serve anche dedizione, lavoro e anche fortuna”.

Marchisio spiega i motivi del ritiro

“Nella mia carriera ho avuto tanta fortuna. Ho avuto fortuna a prendere quel treno che passa una volta nella vita, a trovarmi nel posto giusto al momento giusto. È stato un sogno che ho vissuto con tutto me stesso e quel tutto me stesso l’ho messo in ogni singola partita. Questa estate è stata molto difficile per me. Ero dentro una riabilitazione, ma il mio corpo non reagiva più come in realtà volevo. Se non puoi dare quello che hai sempre dato, è giusto arrivare a questa decisione. L’ho presa perché lo sentivo dentro. Negli ultimi mesi sono arrivati offerte importanti da altri continenti, ma non potevo rispettare quello che è Claudio. Ritrovandomi qui mi arrivano tantissime emozioni, vicino al Juventus Museum ci sono tutte le mie vittorie con la Juventus. Voglio ringraziare la mia famiglia che mi è sempre stata vicina sin dai primi calci al pallone, poi mia moglie e i miei figli”.

Marchisio sul futuro

“Adesso cambia tutto. Finisce una parte della mia vita e ne comincia una nuova. Non ho in mente che cosa farò. Negli ultimi anni ho portato avanti altre attività extracalcio, ma non precludo niente. È giusto ora staccare un po’ da questa parte della mia vita e dedicarmi alla mia vita. Poi in chissà se in futuro farò l’allenatore o cos’altro”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.