Sacchi: “Bisogna dire grazie alla Juventus per aver portato negli ultimi anni in alto il calcio italiano. Rimontare l’Atletico è difficile”

SACCHI JUVE – Settimana scorsa, la Juventus è stata sconfitta per 2-0 contro l’Atletico Madrid. L’ex allenatore Arrigo Sacchi ha parlato così dei bianconeri, intervistato dalla Gazzetta dello Sport.

JUVENTUS – “Alla Juve bisogna dire grazie perché negli ultimi anni ha portato in alto il nostro calcio. Se non ci fosse stata la Juve in Europa, che cosa avremmo fatto? Rimontare l’Atletico è difficile, ma nulla è impossibile. Io ho vinto una Coppa dei Campioni con Ancelotti all’ala sinistra. Vi sembra che Carletto sia un’ala sinistra? Eppure lui si è sacrificato per la squadra e ha interpretato alla grande il ruolo”.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.