bianconerinews.eu-juventus women gol
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
Tempo di lettura: 2 minuti

PAGELLE SASSUOLO JUVENTUS WOMEN – Doveva essere una gara difficile, propedeutica in vista del ritorno dei sedicesimi di Champions League contro il Barcellona, ma la Juventus Women vince con grande facilità il suo match a Sassuolo con le padrone di casa. Sugli scudi Girelli, ma ottime anche le prestazioni di Galli, Aluko e Gama.

GIULIANI 6: nessun pericolo concreto per la sua porta, ha un muro davanti a sé. Non può fare niente sul gol subito.

HYYRYNEN 6.5: è la diligenza fatta calciatrice. Non affonda il piede più di tanto sulla sua fascia, ma chiude con esperienza quando il Sassuolo attacca dalla sua parte. Suo il gran assist per il gol di Girelli.

GAMA 7: se decide che non si passa, non si passa. Non sbaglia niente, né un passaggio né una chiusura. Le attaccanti del Sassuolo devono alzare bandiera bianca.

SEMBRANT 6.5: sulla scia di Gama, sicura in ogni intervento difensivo.

BOATTIN 6.5: lo scontro con la ex bianconera Lenzini è affascinante. Le due si conoscono, cercano di sfruttare i rispettivi punti deboli. Boa non si fa trovare impreparata e si fa trovare pronta in ogni situazione. Peccato per il ritardo sul gol di Sabatino.

CARUSO 6: si scambia bene la posizione con le compagne di reparto, ormai la sua presenza in campo è una piacevole costante. Dal 11′ st MARIA ALVES 6.5: la sua velocità mette in crisi la difesa neroverde, i suoi scatti sono un’arma in più per la Juventus.

PEDERSEN 6.5: forse un po’ imprecisa nei passaggi, ma in quanto a recupero palloni non la batte nessuno.

GALLI 7: il centrocampo del Sassuolo vorrebbe ingabbiarla e limitarla in qualche modo, Yaya risponde con continui inserimenti e tanti palloni recuperati. Insomma: una prestazione delle sue.

ALUKO 7: calamita a sé un’immensa quantità di palloni, il gran gol la libera dalla smania di segnare. Non era ancora scesa in campo dal primo minuto, l’inglese lancia un segnale a Guarino: la concorrenza in attacco sarà spietata.

GIRELLI 7.5: gara simile a quella di Empoli, con la numero 10 che parte lenta per poi crescere mano a mano che i minuti passano. Le viene annullata una rete per fuorigioco, non la seconda, dove segna da attaccante vero. Dal 47′ st SIKORA S.V

CERNOIA 7: si fa trovare ovunque e dispensa assist come la pioggia a novembre. Dal 37′ st ROSUCCI S.V

GUARINO 7: forse neppure lei si aspettava una gara così in discesa. Ora la chiamata più difficile, quella a Barcellona.

BIANCONERINEWS.EU È SU INSTAGRAM CON IL SUO NUOVO CANALE! CLICCA QUI E INIZIA A SEGUIRCI!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.